Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

il Resto a Voce – incontri sulla trasformazione

16 Marzo - 18 Marzo

Serie di eventi Event Series (See All)

Nei giorni 16, 17 e 18 marzo letterati e artisti da tutta Italia (e non solo) si incontreranno per un ciclo di dialoghi sul tema della trasformazione, celebrando grandi figure della conoscenza di ogni tempo, ad accompagnare gli spettatori saranno gli ospiti del CE.I.S. di Verona.

“Il Resto a voce” è una rassegna che da due anni porta avanti una singolare idea di incontro letterario: l’ospite racconta una sua passione e come questa abbia influenzato la sua visione del mondo, interrotto da letture e racconti di vita di ospiti spesso inattesi.
L’idea di portare a Verona la rassegna è stata fortemente voluta dal dottor Fabio Ferrari, presidente del CE.I.S. Verona e del Co.Ve.S.T. (Coordinamento Veneto Strutture Terapeutiche):

“Perché tutto questo in un ex manicomio? Perché noi sappiamo che i veri luoghi del cambiamento sono quelli abitati dal pensiero. Ecco che allora, per contrasto, quegli spazi che spesso il nostro immaginario crede abitati da coloro che ne sono privi, diventano invece i luoghi prediletti dove portarlo e ricordare come il suo moto perpetuo abbia molte forme e vite. Il Ceis di Verona ha nei suoi valori fondanti quello dell’impegno ad aiutare le persone a cambiare, ha iniziato dal versante terapeutico (con comunità per persone con problemi di droga e patologie psichiatriche) e ora intende farlo anche con la promozione culturale.”
L’ex ospedale psichiatrico di Marzana (Verona) è stato attivo dal 1968 al 1980, ospitando i pazienti dell’ex manicomio di San Giacomo di Tomba, luogo con una storia secolare legata alla cura del disagio mentale. In parte abbandonato, in parte riattivato dall’Ulss come ambulatorio, presenta al suo interno una sala polifunzionale attrezzata per ospitare eventi come questo.

Ecco il programma nel dettaglio:

SABATO 16 MARZO ore 16
Saluto inaugurale dott. FELICE NAVA (Direttore UOC Dipendenze di Verona Azienda ULSS 9 Scaligera)
DAVIDE BRULLO Attorno a BORIS PASTERNAK
PIERGIORGIO ODIFREDDI con LUCIA VALCEPINA
“COME STANNO LE COSE” Attorno a LUCREZIO interviene ANNAMARIA MORO (violoncello)

DOMENICA 17 MARZO ore 16
FRANCESCO D’ISA con DAVIDE SUSANETTI Attorno all’ INTELLIGENZA ARTIFICIALE
BARBARA CASTIGLIONI con ELENA SBROJAVACCA Attorno al mito di AMORE e PSICHE
intervengono FABIA TIMACO (storyteller), GIUSEPPE LOPIZZO (cantante)

LUNEDì 18 MARZO ore 18
SYLVAIN PIRON Presenta “DIALETTICA DEL MOSTRO” (Adelphi)
GIORGIOMARIA CORNELIO Attorno alla STORTURA
Interviene ILARIA FANTIN (arciliuto elettrico), MAURIZIO SANTAMARIA (attore)

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria: ilrestoavoce@gmail.com Mostra meno

Dettagli

Inizio:
16 Marzo
Fine:
18 Marzo
Serie:
Categorie Evento:
, , ,
Sito web:
https://www.facebook.com/groups/ilrestoavoce

Organizzatore

Cooperativa Sociale CE.I.S. Verona
Email
ilrestoavoce@gmail.com

Luogo

Auditorium
Piazza Lambranzi, 1
Marzana (VERONA), 37142 Italia
+ Google Maps
Phone
3405233060
Visualizza il sito del Luogo

Nei giorni 16, 17 e 18 marzo letterati e artisti da tutta Italia (e non solo) si incontreranno per un ciclo di dialoghi sul tema della trasformazione, celebrando grandi figure della conoscenza di ogni tempo, ad accompagnare gli spettatori saranno gli ospiti del CE.I.S. di Verona.

“Il Resto a voce” è una rassegna che da due anni porta avanti una singolare idea di incontro letterario: l’ospite racconta una sua passione e come questa abbia influenzato la sua visione del mondo, interrotto da letture e racconti di vita di ospiti spesso inattesi.
L’idea di portare a Verona la rassegna è stata fortemente voluta dal dottor Fabio Ferrari, presidente del CE.I.S. Verona e del Co.Ve.S.T. (Coordinamento Veneto Strutture Terapeutiche):

“Perché tutto questo in un ex manicomio? Perché noi sappiamo che i veri luoghi del cambiamento sono quelli abitati dal pensiero. Ecco che allora, per contrasto, quegli spazi che spesso il nostro immaginario crede abitati da coloro che ne sono privi, diventano invece i luoghi prediletti dove portarlo e ricordare come il suo moto perpetuo abbia molte forme e vite. Il Ceis di Verona ha nei suoi valori fondanti quello dell’impegno ad aiutare le persone a cambiare, ha iniziato dal versante terapeutico (con comunità per persone con problemi di droga e patologie psichiatriche) e ora intende farlo anche con la promozione culturale.”
L’ex ospedale psichiatrico di Marzana (Verona) è stato attivo dal 1968 al 1980, ospitando i pazienti dell’ex manicomio di San Giacomo di Tomba, luogo con una storia secolare legata alla cura del disagio mentale. In parte abbandonato, in parte riattivato dall’Ulss come ambulatorio, presenta al suo interno una sala polifunzionale attrezzata per ospitare eventi come questo.

Ecco il programma nel dettaglio:

SABATO 16 MARZO ore 16
Saluto inaugurale dott. FELICE NAVA (Direttore UOC Dipendenze di Verona Azienda ULSS 9 Scaligera)
DAVIDE BRULLO Attorno a BORIS PASTERNAK
PIERGIORGIO ODIFREDDI con LUCIA VALCEPINA
“COME STANNO LE COSE” Attorno a LUCREZIO interviene ANNAMARIA MORO (violoncello)

DOMENICA 17 MARZO ore 16
FRANCESCO D’ISA con DAVIDE SUSANETTI Attorno all’ INTELLIGENZA ARTIFICIALE
BARBARA CASTIGLIONI con ELENA SBROJAVACCA Attorno al mito di AMORE e PSICHE
intervengono FABIA TIMACO (storyteller), GIUSEPPE LOPIZZO (cantante)

LUNEDì 18 MARZO ore 18
SYLVAIN PIRON Presenta “DIALETTICA DEL MOSTRO” (Adelphi)
GIORGIOMARIA CORNELIO Attorno alla STORTURA
Interviene ILARIA FANTIN (arciliuto elettrico), MAURIZIO SANTAMARIA (attore)

Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria: ilrestoavoce@gmail.com Mostra meno

Organizzatore

Cooperativa Sociale CE.I.S. Verona
Email
ilrestoavoce@gmail.com

Luogo

Auditorium
Piazza Lambranzi, 1
Marzana (VERONA), 37142 Italia
+ Google Maps
Phone
3405233060
Visualizza il sito del Luogo