Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ODYSSEIA – Modus Verona

13 Marzo @ 21:00

Un concerto che ripercorre attraverso la musica il viaggio di Ulisse, figura mitica che riflette in profondità l’animo dell’uomo contemporaneo per riscoprire la forza della creazione collettiva, la potenzialità di un canto comune, non singolare: una voce della moltitudine.

Alla corte di Alcinoo, re dei Feaci, Ulisse iniziò a raccontare. Era la storia di un uomo stanco del viaggio, cominciato quando, eroe vittorioso, lasciò coi compagni le coste di Troia per fare ritorno a casa. Un viaggio lungo, costellato d’incontri c’era ad attenderlo là fuori, nel mare dagli ampi percorsi: ma lui non poteva saperlo. Sarebbe approdato sulle isole più terribili e meravigliose, abitate da genti ancor più incredibili. Parlò coi Lotofagi, che tutto dimenticano, fu ospite ingrato nella caverna di un Mostro .E fu eroe e fu Nessuno. Vestito di morbida porpora e croste di sale. Conobbe la reggia di Eolo, signore dei venti, poi Circe la maga, e della bella Calipso, nasconditrice, per sette anni fu dolcissimo amante. Ma rinunciò a sentirsi chiamato immortale, isolato ai confini del mondo, al riparo da ogni dolore: così forte amava essere umano, così vivo era Ulisse viaggiando, quando incontrava – gioia terrestre – un compagno diverso da ascoltare.

I brani del repertorio tradizionale, eseguiti dall’Ensemble con arrangiamenti originali, vogliono dare una forma artistica musicale al racconto del viaggio di Ulisse, nonché mostrare in controluce la somiglianza essenziale che avvicina la musica popolare al poema omerico: opere che sono nate entrambe dalla vitalità della composizione estemporanea, dall’improvvisazione, e poi tramandate attraverso l’oralità, evitando per lungo tempo   l’irrigidimento della forma scritta. Inoltre sia la musica popolare che l’antico poema greco rifiutano radicalmente di essere attribuite a un singolo genio artistico di stampo romantico.

Sarà un viaggio alla scoperta di culture lontane e diverse, ma sotto il segno dell’ospitalità e dell’ascolto dell’altro. Un viaggio verso casa, lungo il quale Ulisse si trova a dover mettere in discussione la propria identità, spinto dalla curiosità di conoscere a fondo se stesso e chi incontra, fino quasi a dimenticare dove e cosa sia veramente casa. Viaggio di un uomo alle prese con la complessità: Odýsseia.

Musiche e arrangiamenti a cura dell’ Ensemble Terra Mater.

Testi di Ruben Medici e Francesco Trespidi

Scenografie e illustrazioni di Irene Benciolini e Angela Centanin

Luci a cura di Marco Spagnolli

Dettagli

Data:
13 Marzo
Ora:
21:00
Categorie Evento:
,

Luogo

Teatro Modus Verona
Via Re Pipino, 3
Verona, 37123
+ Google Maps